ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Hadzic, prima comparizione al Tribunale dell'Aja

Lettura in corso:

Hadzic, prima comparizione al Tribunale dell'Aja

Dimensioni di testo Aa Aa

È chiamato a dichiararsi innocente o

colpevole, oggi, Goraz Hadzic, di fronte al Tribunale Penale Internazionale per l’ex Yugoslavia.

Sull’ex leader dei serbi di Croazia, catturato mercoledì in Serbia, pendono una quindicina di capi di accusa per crimini di guerra e contro l’umanità per le atrocità durante il conflitto serbo-croato fra il 1991 e il 1995.

Hadzic fu il leader della Krajina secessionista, dopo la proclamazione d’indipendenza della Croazia. In particolare è ritenuto coinvolto nell’uccisione, nel novembre del ’91, di oltre 250 civili di etnie diverse da quella serba che si erano rifugiati nell’ospedale della città di Vukovar.

Se lo desidera, Hadzic potrà non rispondere nell’udienza e chiedere un rinvio di trenta giorni.