ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Oslo: messa solenne per i morti del doppio attentato

Lettura in corso:

Oslo: messa solenne per i morti del doppio attentato

Dimensioni di testo Aa Aa

Messa solenne per le vittime di Oslo e Utoya, ‘‘una tragedia nazionale”, ha detto il premier laburista Jens Stoltenberg, “dalla quale la Norvegia uscirà ancora più aperta e democratica, ma non ingenua’‘.

Nella cattedrale anche la famiglia reale, a commemorare i 93 morti di quello che il vescovo ha definito il venerdì di passione del paese.

Un bilancio che potrebbe aggravarsi: tra i 96 i feriti, secondo i medici una decina versa in condizioni disperate.

Condoglianze e solidarietà giugnono da tutto il mondo ai norvegesi che sfilano in un omaggio ininterrotto e spontaneo nella capitale colpita dalla bomba di Anders Behring Breivik.

“Ho agito da solo”, afferma il reo confesso. La polizia intanto indaga sull’esistenza di eventuali complici.

Sull’isola, dove il killer ha fatto il tiro al bersaglio tra 600 giovani laburisti, i soccoritori continuano a cercare i dispersi, che sarebbero almeno 5.