ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Italia paralizzata dallo sciopero dei trasporti urbani

Lettura in corso:

Italia paralizzata dallo sciopero dei trasporti urbani

Dimensioni di testo Aa Aa

Città italiane paralizzate dallo sciopero dei lavoratori del trasporto locale. Secondo fonti sindacali l’astensione dal lavoro, a sostegno della vertenza per il nuovo contratto di lavoro, ha toccato il 90 per cento.

Da stamane a Roma e Milano sono rimasti fermi i treni della metropolitana e gli autobus urbani. Servizi ridotti anche per le navi traghetto per le isole e per il servizio dei vaporetti a Venezia. Migliaia i passeggeri rimasti a terra alle stazioni ferroviarie.

“E’ un problema per noi, per i turisti stranieri, forse per gli italiani è normale, saranno abituati. Noi no, è la prima volta che vedo una cosa del genere in vita mia”

“Male che vada restiamo in giro per Roma tutto il giorno, il che non è male”.

Ieri in Italia si era fermato il trasporto extraurbano. Il settore, che conta 116.000 addetti, è messo a rischio dai tagli alla spesa pubblica. Le associazioni datoriali hanno giudicato anomalo “uno sciopero che dura di fatto per 48 ore”.