ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Arrestato Hadzic. L'estradizione all'Aja entro 3 giorni

Lettura in corso:

Arrestato Hadzic. L'estradizione all'Aja entro 3 giorni

Dimensioni di testo Aa Aa

Era l’ultimo latitante ricercato dal Tribunale penale internazionale per la ex Jugoslavia. Goran Hadzic è stato arrestato. L’ex capo politico dei serbi di Croazia è stato catturato mentre cercava di vendere un quadro di Modigliani fornitogli da un uomo d’affari di Novi Sad, la sua città natale in Serbia.

L’Unione Europea si è complimentata per l’operazione che avvicina di più Belgrado a Bruxelles e in conferenza stampa il presidente serbo Boris Tadic ha risposto così a chi gli chiedeva conto del troppo tempo impiegato per ritrovare tutti i fuggitivi:

“Prendete il caso di Osama Bin Laden. Ci hanno lavorato a lungo duramente, circa un decennio. Alla fine sono riusciti a trovarlo e l’azione è stata portata a termine con efficacia. Questa è la stessa situazione. Abbiamo lavorato duramente e in modo sistematico. E alla fine ce l’abbiamo fatta”.

Hadzic è accusato di genocidio e crimini contro l’umanità per le atrocità commesse durante il conflitto serbo-croato fra il 1991 e il 1995. Fu il leader della Krajina secessionista, dopo la proclamazine d’indipendenza della Croazia.

Hadzic potrebbe essere estradato all’Aja entro i prossimi tre giorni. Secondo i difensori non verrà presentanto alcun ricorso contro il trasferimento al Tribunale penale internazionale per la ex Jugoslavia.