ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vertice russo-tedesco: energia ed euro

Lettura in corso:

Vertice russo-tedesco: energia ed euro

Dimensioni di testo Aa Aa

Un vertice russo-tedesco ad Hannover dominato dai temi energetici. Per uscire dal nucleare la Germania ha bisogno del gas russo e Mosca guarda agli investimenti tedeschi per modernizzare le proprie infrastrutture. Ma a due giorni dal vertice sulla Grecia la presenza del presidente russo Dmitri Medvedev non fa dimenticare ad Angela Merkel le preoccupazioni europee.

“Stiamo affrontando un compito storico, quello del salvataggio dell’euro – ha detto Merkel – L’euro è una buona cosa per tutti, è parte del successo economico della Germania. L’Europa senza l’euro è inimmaginabile e quindi vale la pena di fare ogni ragionevole sforzo per risolvere il problema alla radice”.

La leader della cancelleria di Berlino e il capo del Cremlino hanno anche parlato di Libia. I due paesi non sono esattamente sulla stessa linea, ma la Germania non partecipa alla missione militare contro Gheddafi e i russi la criticano asparamente. Il ministro degli esteri di Tripoli è atteso a Mosca. Secondo la Russia un compromesso con i ribelli rimane possibile.