ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scandalo intercettazioni, i Murdoch in Parlamento

Lettura in corso:

Scandalo intercettazioni, i Murdoch in Parlamento

Dimensioni di testo Aa Aa

Il magnate dei media Rupert Murdoch e il figlio James saranno acoltati a Westminster insieme a Rebekah Brooks, ex amministratore delegato di News International. Lo scandalo intercettazioni che sta scuotendo il Regno Unito nelle ultime ore si è anche tinto di giallo con la morte di Sean Hoare, ex reporter di News of the World. Per primo denunciò l’ex portavoce di Downing Street, Andy Coulson, che in veste di direttore del tabloid avrebbe ordinato le intercettazioni. Per gli inquirenti non si tratta di una morte legata al caso, Hoare abusava di alcool e droghe. Si allunga intanto la lista delle dimissioni. Scotland Yard, travolta dallo scandalo per non avere indagato, perde anche John Yates vice del già dimissionari Sir Robert Stephenson.

Mercoledì sarà invece David Cameron, di ritorno dall’Africa, a intervenire in Parlamento per la sessione di emergenza. Ad arricchire il dossier del premier il cenone di Natale trascorso con Rebeka Brook e Murdoch junior.