ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Georgia: confessano i fotografi accusati di spionaggio

Lettura in corso:

Georgia: confessano i fotografi accusati di spionaggio

Dimensioni di testo Aa Aa

Hanno confessato i tre fotografi georgiani arrestati con l’accusa di spionaggio per conto di Mosca il 7 luglio scorso. Tra loro il fotografo personale del Presidente Mikhail Saakashvili che avrebbe trasmesso le piante dell’abitazioni e i programmi di viaggio. I dettagli della confessioni non sono stati resi pubblici.