ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Afghanistan: Petraues lascia comando, ucciso consigliere Karzai

Lettura in corso:

Afghanistan: Petraues lascia comando, ucciso consigliere Karzai

Dimensioni di testo Aa Aa

Cambio al vertice della Nato in Afghanistan. Il generale statunitense, David Petraeus, ha consegnato la guida delle truppe dell’Alleanza atlantica a John Allen.

Petraues lascia l’Afghanistan dopo un anno di missione per assumere la guida della Cia.

Il passaggio di consegne determina l’avvio della exit strategy della Nato dal Paese con un graduale passaggio di consegne alle forze militari afghane.

Prima provincia a passare sotto il controllo delle truppe governative quella di Bamyan. Altre sei aree si preparano alla transizione nei prossimi due anni.

Il governo di Kabul, però, non sorride alle prese con l’omicidio del consigliere del presidente Hamid Karzai, Jan Mohammad Khan.

Dopo l’eliminazione del fratellastro di Karzai, Ahmad Wali, i taleban hanno voluto portare a termine un altro omicidio eccellente, nel tentativo di fare terra bruciata attorno al capo dello Stato.

La pressione degli insorti non allenta: tre soldati dell’Isaf, la forza internazionale di assistenza e sicurezza a guida Nato, sono rimasti uccisi nell’est del Paese.