ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giappone: carne radioattiva in vendita, paura dei consumatori

Lettura in corso:

Giappone: carne radioattiva in vendita, paura dei consumatori

Dimensioni di testo Aa Aa

Carne radioattiva: ne sono stati venduti oltre tre quintali a Tokyo e in altre province giapponesi tra aprile e giugno, e buona parte è stata consumata.

Un incidente che segue quelli già registrati in questi mesi per verdure, tè, latte, frutti di mare ed acqua: si è sempre trattato di contaminazioni lievi, ma su prodotti consumati con continuità.

È lo stesso caso ora: la carne bovina di un allevamento che si trova appena al di fuori della zona d’esclusione di venti chilometri intorno a Fukushima aveva un tasso di radioattività da tre a sei volte superiore al livello di sicurezza. Il fatto che sia finita sui banconi della seconda più grande catena di supermercati del Paese preoccupa i consumatori:
 
“Sono preoccupata perché ho dei bambini. Ora penso che c‘è un problema continuativo per la carne”
 
“Dal punto di vista dei consumatori, si dovrebbero fare dei controlli approfonditi prima che la carne finisca sul mercato.”
 
Il governo ha immediatamente rassicurato i consumatori: i controlli vengono regolarmente eseguiti, e il consumo sporadico di carne così leggermente radioattiva non comporta rischi per la salute, ha detto un portavoce del Ministero dell’agricoltura.