ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Manovra economica in Italia: via libera dalla Camera

Lettura in corso:

Manovra economica in Italia: via libera dalla Camera

Dimensioni di testo Aa Aa

Via libera del parlamento italiano alla manovra economica per il pareggio di bilancio al 2014 con 314 sì.

Dopo l’ok del Senato, il governo ha ottenuto la fiducia anche a Montecitorio. Il provvedimento è stato approvato in tempi record per dare una risposta ai mercati e frenare l’onda speculativa.

Il piano di austerità prevede una correzione del deficit da 70 miliardi.

“In tanti subiranno il peso di queste misure, soprattutto la media, la piccola borghesia e la classe operaia – spiega James Walston, professore all’American University di Roma – Le classi più povere. Il che significa che ci saranno quasi certamente proteste, ma credo che sia molto improbabile ritrovarsi nella situazione della Grecia”.

Le contestazioni sono già cominciate: in piazza i dipendenti del pubblico impiego che si sono astenuti dal lavoro nelle ultime due del prorpio turno.

“Sono qui per tanti motivi, non sono proprio contenta di questo governo e di come stanno andando le cose – dice Anna Venturi, dipendente del servizio pubblico che ha partecipato ad un sit-in all’esterno del ministero delle Finanze – Mi sento presa in giro da tutte le parti. Penso che l’Italia sia un gran bel paese, ma ormai non si può vive bene qui”.

Secondo i dati diffusi dai sindacati, una coppia monoreddito con due figli pagherà circa 670 euro di tasse in più nl 2014.

E in queste ore, l’Istat denuncia che sono oltre 8 milioni le persone povere in Italia.