ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lisbona, protesta contro i tagli alla spesa e le nuove tasse

Lettura in corso:

Lisbona, protesta contro i tagli alla spesa e le nuove tasse

Dimensioni di testo Aa Aa

Diverse migliaia di portoghesi hanno manifestato nel centro di Lisbona contro le misure di austerità decise dal governo.

Nel mirino dei dimostranti le nuove tasse introdotte, in particolare una che colpisce i dipendenti per un valore fino al 50 per cento della tredicesima mensilità. Una misura, dicono i suoi critici, che fa pagare la crisi ai meno ricchi.

“Sono qui perche reputo le decisioni assunte dal governo del tutto inique. Sono qui perché penso che dobbiamo opporci a queste politiche e al costo della vita che aumenta”.

“Sono un lavoratore, il livello di vita attualmente è molto basso e andrà ancora peggio. Dunque sono qui per difendere i miei interessi di lavoratore”.

Secondo le previsioni del governo, l’economia portoghese continuerà a flettere per il prossimo anno. Una inversione di tendenza si attende per il 2013.