ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pedofilia, accusato in Irlanda ex segretario di tre Papi

Lettura in corso:

Pedofilia, accusato in Irlanda ex segretario di tre Papi

Dimensioni di testo Aa Aa

La chiesa irlandese coprì abusi sessuali su minori compiuti nella diocesi di Cloyne, nella contea di Cork, dal 1996 al 2009.

La denuncia emerge da un nuovo rapporto sulla pedofilia dei sacerdoti in Irlanda. Ad essere chiamato in causa John Magee, ex vescovo di Cloyne ed ex segretario personale di tre pontefici, ultimo dei quali fu Giovanni Paolo II.

“Il rapporto indica come principale responsabile l’arcivescovo della diocesi – spiega il ministro della Giustizia, Alan Shatter – Ci dice inoltre che la persona incaricata dalla diocesi di esaminare le denunce di abusi sessuali contro i preti, non approvava le procedure stabilite, in particolare l’obbligo di segnalare casi di abusi alle autorità civili”.

Il documento le omissioni delle gerarchie ecclesiastiche nella gestione degli abusi compiuti da 19 preti. In nessun caso la diocesi rimosse i prelati segnalati dalle accuse.