ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Italia si del Senato alla manovra

Lettura in corso:

Italia si del Senato alla manovra

Dimensioni di testo Aa Aa

Con 161 voti favorevoli e 135 contro il Senato ha approvato la manovra.

Solo due settimane fa il presidente del consiglio italiano Berlusconi l’aeveva definita una semplice operazione di aggiustamento dei conti. Oggi la manovra correttiva è un salasso da oltre 70 miliardi di euro in due anni: 23 miliardi nel 2013 e 47 miliardi a regime nel 2014. A queste cifre si è arrivati dopo le ennesime modifiche apportate in sede di Commissione al Senato; modifiche che, , comporteranno fra l’altro, con i tagli a tutte le agevolazioni, un aumento dell’1,2% della pressione fiscale, già fra le più alte d’Europa..

Fra le numerose voci vengono colpiti dunque i nuclei familiari con figli a carico, le spese per l’istruzione, quelle mediche e per gli asili nido; ma anche gli studenti universitari e i redditi da lavoro dipendente.