ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bahrain: libera la poetessa condannata a un anno di carcere

Lettura in corso:

Bahrain: libera la poetessa condannata a un anno di carcere

Dimensioni di testo Aa Aa

Ayat al-Qarmezi, poetessa di 20 anni, è di nuovo libera. La giovane studentessa del Bahrain era stata condannata dalla corte marziale a un anno di carcere. Era accusata di aver letto una poesia contro il regime durante una manifestazione svoltasi a febbraio. Parole che, secondo i giudici, incitavano all’odio e attentavano alla pubblica sicurezza. Centinaia le persone ad attenderla fuori dal carcere.

“Per essere onesta – racconta Ayat – non mi aspettavo che all’esterno la situazione fosse così. In prigione difficilmente avevamo notizie e raramente abbiamo sentito cosa stava accadendo fuori. A volte membri delle famiglie ci davano informazioni, ma non mi aspettavo che la situazione fosse tale”.

Assieme alla ragazza, che avrebbe subito torture, sono state liberate centinaia di persone. Nel Paese intanto hanno preso il via i colloqui per cercare di risolvere la crisi che dura ormai da mesi. Ma il principale partito d’opposizione, Al Wifaq, sta già pensando di abbandonare il tavolo dei negoziati.