ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Terza notte di scontri a Belfast

Lettura in corso:

Terza notte di scontri a Belfast

Terza notte di scontri a Belfast
Dimensioni di testo Aa Aa

Il distretto di Broadway è stato messo a ferro e fuoco. La rabbia dei cattolici è esplosa più virulenta nella giornata di commemorazione della vittoria protestante: Re Guglielmo d’Orange sottomise il cattolico re Giovanni nel 1690. Una ferita ancora aperta nonostante la pace del 1998.

22 i poliziotti feriti negli scontri, nessuno in pericolo di vita. Bottiglie incendiarie, sassaiole, coinvolte anche le ambulanze e i vigili del fuoco, sopraggiunti per spegnere i falò divampati ovunque.

Non appena il corteo lealista si è mosso per le strade della città, giovani dal volto coperto hanno acceso la miccia della violenza. Negli ultimi tempi sono sempre più frequenti episodi del genere anche se di minore intensità. Sono caduti nel vuoto gli appelli perchè la ricorrenza si celebrasse in pace.