ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Assange, udienza finita. La Corte londinese prende tempo per decidere sulla sua estradizione

Lettura in corso:

Assange, udienza finita. La Corte londinese prende tempo per decidere sulla sua estradizione

Dimensioni di testo Aa Aa

Si è concluso davanti alla Royal Court of Justice di Londra il processo per l’estradizione di Julian Assange in Svezia, dove è accusato di molestie sessuali. I giudici hanno rimandato la loro pronuncia al termine di una fase di riflessione. In pratica un periodo compreso tra una settimana e un mese.

Il fondatore di Wikileaks, che si dice estraneo alle accuse, sostiene di essere vittima di un processo “politico”, più legato ai segreti rivelati dal suo sito che a veri episodi di aggressione sessuale.

I legali di Assange temono che una eventuale estradizione in Svezia possa aprire la strada a una consegna alle autorità statunitensi del loro assistito.