ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Afghanistan: addio a Ahmad Karzai tra tensioni

Lettura in corso:

Afghanistan: addio a Ahmad Karzai tra tensioni

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente afghano Hamid Karzai ha dato l’ultimo saluto al fratellastro Ahmad, ucciso in un attentato rivendicato dai taleban. In migliaia hanno reso omaggio all’ex governatore di Kandahar, il cui corpo è stato seppellito a Karz, a venti chilometri dalla città nel sud del Paese.

Le misure di sicurezza sono state ulteriormente rafforzate: nonostante questo una bomba telecomandata è esplosa al passaggio del convoglio del governatore di Helmand che si stava recando ai funerali. Mohammad Gulab Mangal è rimasto illeso. Due esplosioni sono state udite dopo le esequie.

“Dopo Ahmad Wali Karzai tutti sappiamo che nessuno sarà in grado di sostituirlo, a Kandahar potrebbe tornare il caos. Per i taleban è un risultato enorme”, afferma l’analista Haroon Mir.

L’autore dell’attentato contro Ahmad Wali è Karzai Sardar Mohammad, sua guardia del corpo da una decina d’anni, ucciso immediatamente dalle altre guardie. Personalità molto influente nel sud del Paese, il fratellastro del presidente afghano è stato sospettato da alcuni di corruzione e di legami con i trafficanti di oppio.