ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Esplosione in una base militare. Vittime e black-out a Cipro

Lettura in corso:

Esplosione in una base militare. Vittime e black-out a Cipro

Dimensioni di testo Aa Aa

Vittime e black-out a Cipro in seguito a una serie di esplosioni in una base militare nel sud, che per qualche ora hanno messo in ginocchio la principale centrale elettrica dell’isola. I media locali riferiscono di una decina di morti e una trentina di feriti. La radio pubblica parla di peggior incidente militare del Paese in tempi di pace.

Secondo un portavoce della polizia, due del centinaio di depositi di polvere da sparo della base Evangelos Florakis sarebbero andati in fiamme alle prime luci dell’alba.

All’interno pare vi fosse anche un carico d’armi iraniano diretto in Siria, sequestrato nel 2009 a un’imbarcazione battente bandiera cipriota. A fare le spese dell’esplosione, oltre a una serie di edifici nei dintorni, anche la vicina autostrada che è stata interrotta. Un portavoce della centrale elettrica ha parlato di “disastro dalle proporzioni bibliche”.