ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto, un milione in piazza per difendere la rivoluzione tradita

Lettura in corso:

Egitto, un milione in piazza per difendere la rivoluzione tradita

Dimensioni di testo Aa Aa

Per molti di loro la rivoluzione di gennaio, che ha costretto alle dimissioni il raiss Mubarak, ha finito per essere tradita. Per questo, i cittadini del Cairo sono tornati in Piazza Tahrir a manifestare: secondo gli organizzatori a tarda sera erano più di un milione.

“Non avvertiamo nessuna differenza. Abbiamo manifestato a gennaio e poi di nuovo a febbraio, sempre convinti di vedere cambiare le cose. Ci serve credibilità, ci serve sapere che il cambiamento è iniziato. Invece pare tutto uguale a prima, con a comandare sempre gli stessi”, spiega uno studente.

Principale motivo della protesta, le sentenze impopolari che hanno visto tornare in libertà su cauzione molti agenti di polizia accusati di aver aperto il fuoco sulle manifestazioni. I giovani promotori del raduno minacciano di rendere permanente l’occupazione della piazza, finche non verranno accolte le loro richieste.

.