ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sud Sudan: domani cerimonia nascita nuovo Stato

Lettura in corso:

Sud Sudan: domani cerimonia nascita nuovo Stato

Dimensioni di testo Aa Aa

Prove generali in strada a Juba, nel Sud Sudan, per la cerimonia con cui domani verrà celebrata la nascita del nuovo Stato africano, che ha conquistato l’indipendenza dal Nord.

Nella futura capitale, dopo la parata militare, verrà dato inizio alle danze tradizionali.

Il presidente sudanese Omar El Bashir ha detto che parteciperà ai festeggiamenti.

Una posizione che contraddice gli interventi militari condotti negli ultimi mesi da Khartoum nei territori indipendentisti del Kordofan del Sud e ad Abyei, con decine di morti e migliaia di sfollati che si aggiungono alle migliaia di vittime di decenni di guerra civile fra Nord e Sud.

“La guerra che abbiamo combattuto per 48 anni è finita, Dio ci ha dato questo privilegio e ora chiunque sia stato colpito dalla diaspora può tornare e contribuire allo sviluppo del nostro paese”, dice un abitante di Juba.

Con un referendum il 9 gennaio scorso il Sud Sudan ha detto sì alla separazione dal Nord. Restano però ancora molte questioni irrisolte, come la spartizione dei proventi dei pozzi petroliferi della zona di confine di Abyei.

Omar El Bashir ha già fatto sapere che “Khartoum non riconoscerà il nuovo stato se menzionerà Abyei nella sua nuova Costituzione”, della quale è stata ratificato ieri un testo provvisorio.