ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: nuova protesta fiume ad Hama

Lettura in corso:

Siria: nuova protesta fiume ad Hama

Dimensioni di testo Aa Aa

Maxi protesta nella città siriana di Hama in occasione del venerdì di preghiera.

Almeno 450 mila persone si sono radunate ad Hama, a nord di Damasco contro il presidente Bashar al Assad. Nella città si trovavano anche gli ambasciatori di Stati Uniti e Francia, Robert Ford e Eric Chevallier. Una presenza fortemente criticata da Damasco. Secondo il ministero degli Interni la visita degli inviati stranieri agli ospedali di Hama è equivalsa a un atto di sabotaggio del dialogo nazionale e è stata un incitamento alle proteste. Washington aveva dichiarato che Ford sarebbe partito per incontrare l’opposizione.

Le forze lealiste hanno nuovamente aperto il fuoco sulla folla, facendo almeno otto vittime in provincia di Idlib, nel nord ovest del paese, e nella capitale. La repressione è costata la vita a 1.300 persone in 15 settimane secondo le organizazzioni per i diriti dell’uomo.