ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Presidente tedesco a Como: "Lampedusa non è un problema europeo"

Lettura in corso:

Presidente tedesco a Como: "Lampedusa non è un problema europeo"

Dimensioni di testo Aa Aa

Concordi sulla Grecia, distanti sull’immigrazione. Non c‘è una piena intesa tra il Presidente Napolitano e il suo omologo tedesco, Christian Wulff, sui grandi temi di attualità che affliggono l’Europa.

A Loveno di Menaggio, dove hanno incontrato 30 giovani ricercatori rappresentanti le due nazioni, i due Capi di Stato hanno espresso all’unisono solidarietà alla Grecia: “bisogna lasciare più tempo al Paese ellenico”, hanno detto, “per non far pagare la crisi ai contribuenti”.

Diverso il registro sull’immigrazione.

“Io sono rispettoso del principio di sussidiarietà, ma questo è un caso in cui stiamo sperimentando che a livello nazionale non si risolvono questi problemi, che occorre una dimensione europea”.

Il Capo di Stato tedesco, invece, pur riconoscendo la necessità di una politica comune europea in materia, ha sottolineato che i 40mila rifugiati a Lampedusa non possono rappresentare un’emergenza e sono un flusso che l’Italia deve gestire da sola.