ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Intercettazioni: arrestato l'ex portavoce del premier britannico

Lettura in corso:

Intercettazioni: arrestato l'ex portavoce del premier britannico

Dimensioni di testo Aa Aa

Arrestato l’ex portavoce del premier britannico. Andy Coulson, ex direttore del tabloid News of the World, è sospettato di essere coinvolto nelle intercettazioni telefoniche illegali condotte per il giornale tra il 2003 e il 2007. 4 mila spiati tra attori, calciatori, reali, politici, ma anche familiari delle vittime degli attentati di Londra.

Il premier David Cameron ha ordinato una seconda inchiesta indipendente e la riforma della Commissione di controllo sui mass media.

“Penso che abbiamo bisogno di un sistema completamente nuovo. Starà alla commissione di inchiesta stabilire quale sarà la modalità più appropriata. Il punto di partenza è che debba essere un sistema realmente indipendente. Indipendente dalla stampa, in modo che il pubblico sappia che i giornali non saranno più i soli responsabili di quello che possono e non possono fare. Indipendente anche dal governo in modo che il pubblico sappia che i politici non potranno controllare o mettere la museruola alla stampa, la quale dovrà essere libera di chiamare in causa proprio i politici”.

Un caso che ha già rallentato le procedure per l’acquisizione di BSkyB, maggiore piattaforma pay-tv britannica, da parte di Murdoch.

Oltre 130 mila persone hanno firmato una petizione per bloccare l’operazione.

Lo scandalo ha portato alla chiusura del re dei tabloid del Regno Unito, News of the World, appartenente al magnate australiano dell’editoria Rupert Murdoch.