ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Parlamento UE chiede garanzie sui controlli con body scanner

Lettura in corso:

Il Parlamento UE chiede garanzie sui controlli con body scanner

Dimensioni di testo Aa Aa

Se body scanner deve essere, è necessario che siano garantite salute, dignità e privacy dei cittadini. È in questo senso che si è pronunciato il Parlamento di Strasburgo sui nuovi controlli agli aeroporti per aumentare la sicurezza.

La risoluzione arriva dopo la decisione della Commissione europea di dare segnale verde all’introduzione dei body scanner a partire dal 2103.

I parlamentari precisano che occorre vietare l’uso dei raggi X perchè nocivi per la salute e aggiungono che per rispetto della privacy l’immagine del corpo nudo non deve mai essere prodotta.

Si chiede inoltre una tutela particolare per i passeggeri anziani, bambini e donne incinte.

In base alle richieste del Parlamento ora la parola passa al gruppo di lavoro istituito dalla Commissione, che si dovrà pronunciare all fine dell’estate.