ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bielorussia: scarcerato giornalista polacco Potchobut

Lettura in corso:

Bielorussia: scarcerato giornalista polacco Potchobut

Dimensioni di testo Aa Aa

Il corrispondente in Bielorussia di un quotidiano polacco è stato condannato a tre anni di carcere con la condizionale per aver diffamato il presidente Alexandr Lukashenko, definendolo dittatore. Andrei Potchobut, che presenterà ricorso, ha potuto lasciare il carcere oggi, grazie alla sospensione della sentenza, dopo 3 mesi di detenzione.

Il giornalista ha affermato che la sua liberazione è in parte dovuta all’interessamento dell’Unione Europea e di Barack Obama e alle sanzioni economiche contro il regime di Lukashenko.

Molti attivisti sono stati condannati a pene carcerarie dopo le proteste scattate a dicembre, quando le elezioni presidenziali hanno riconfermato Lukashenko con un risultato plebiscitario contestato dall’opposizione.