ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: dieci morti tra i manifestanti di Hama

Lettura in corso:

Siria: dieci morti tra i manifestanti di Hama

Dimensioni di testo Aa Aa

Resta sotto assedio Hama, la città diventata una delle roccaforti della protesta contro il regime di Bashar Al Assad.

Nelle ultime ore l’esercito siriano, che con carri armati ha circondato l’intera cittadina, ha forzato alcune delle barricate erette dagli abitanti che organizzano la resistenza. Intervenuti con bulldozer, i militari hanno poi aperto il fuoco sui manifestanti. Dieci i civili uccisi.

Nella città la paura dell’assalto finale ha spinto la popolazione a rifugiarsi nelle case.

Le strade son deserte, i negozi chiusi.

I 650 mila abitanti di Hama, città a nord ovest di Damasco, conservano nella memoria le ferite di un’altra repressione, quando negli anni ottanta il padre di Bashar, Hafez Al Assad soffocò nel sangue l’insurrezione islamica.

Malgrado la paura però le proteste proseguono, come mostrano questi video amatoriali, con le ultime manifestazioni, in cui i siriani anti regime ribadiscono nei loro cartelli: “Abbiamo un sogno”.