ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Olanda colpevole della morte di tre vittime di Srebrenica

Lettura in corso:

L'Olanda colpevole della morte di tre vittime di Srebrenica

Dimensioni di testo Aa Aa

Lo stato olandese è colpevole della morte di tre mussulmani dopo la caduta di Srebrenica. Lo ha stabilito la corte d’appello dei Paesi Bassi, con una sentenza emblematica, sebbene riguardi solo tre vittime, che apre la strada alle richieste di indennizzo.

Il ministero della difesa ha parlato di decisione “inattesa”. Il parente di una delle vittime.

“Sono veramente contento che finalmente abbiamo vinto il caso. Mi sento bene. Non me l’aspettavo”.

Nel luglio ’95 le forze serbo-bosniache comandate da Ratko Mladic, ora sotto procecesso, uccisero ottomila mussulmani a Srebrenica. L’enclave era sotto la protezione dei caschi blu olandesi dell’Onu.

“La cosa peggiore è che quando tutto finì, i soldati olandesi commisero il peggiore dei crimini: il silenzio”.

Le madri di Srebrenica stanno tentando di intaccare l’immunità delle Nazioni Unite di fronte alla Corte europea di giustizia.