ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Danimarca: torna la dogana

Lettura in corso:

Danimarca: torna la dogana

Dimensioni di testo Aa Aa

La Danimarca ripristina i controlli alla dogana. Nuovi agenti sono stati dislocati oggi ai confini con la Svezia e la Germania, come deciso nei giorni scorsi dalla coalizione di centro-destra al governo, in accordo col Partito del Popolo. Il provvedimento ha suscitato preoccupazione a Bruxelles.

Il ministro della fiscalità Peter Christensen replica: “Si tratta di controlli doganali per le merci, non del controllo passaporti. Non capisco queste critiche, perché non penso che le merci illegali debbano viaggiare liberamente in Europa”.

Il provvedimento, motivato con la necessità di bloccare il contrabbando e il traffico di droga, fa seguito a un’altra discussa norma approvata su pressione del Partito del Popolo nell’attuale clima pre-elettorale: la legge che rende automatica l’esplusione degli immigrati che hanno commesso reati.

Il ripristino dei controlli alle frontiere è stato criticato dalla Germania. A livello europeo, Copenaghen rischia la procedura di infrazione.