ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Afghanistan: premier Cameron conferma ritiro progressivo delle truppe

Lettura in corso:

Afghanistan: premier Cameron conferma ritiro progressivo delle truppe

Dimensioni di testo Aa Aa

È direttamente in Afghanistan che il premier britannico David Cameron, nell’incontro con il presidente Karzai, ha invitato le milizie taleban ad abbandonare le armi per partecipare all’avvenire del paese. Un invito che arriva mentre le forze britanniche pianificano un ritiro progressivo in Afghanistan.

“Voglio ribadire – ha detto il premier Cameron – che manterremo un legame molto duraturo tra i nostri paesi, nonostante l’inizio del ritiro di parte delle nostre truppe quest’anno e il prossimo, e l’interruzione delle operazioni militari nel 2014. In futuro non avremo un numero di soldati presenti nel paese come adesso.”

L’annuncio ufficiale sul ritiro è previsto per mercoledì davanti al Parlamento a Londra. È certo che entro la fine di quest’anno prenderanno la strada di casa 400 soldati britannici.

Ma intanto sul campo in Afghanistan gli attacchi contro le truppe non diminuiscono. Quattro soldati, sono stati uccisi nell’est del paese. ancora sconosciuta la loro nazionalità.