ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna: soccorsi in mare sessanta immigranti clandestini

Lettura in corso:

Spagna: soccorsi in mare sessanta immigranti clandestini

Dimensioni di testo Aa Aa

Hanno passato la prima notte nel centro di accoglienza di Motril gli immigrati africani soccorsi sabato pomeriggio al largo di Almeria dalla guardia civile spagnola.

A bordo della carretta del mare partita dal Marocco, viaggiavano una sessantina di persone

tra cui otto donne incinte e quattro bambini.

Il presunto proprietario dell’imbarcazione è stato arrestato. Gli immigrati sono stati localizzati in mare grazie a una telefonata partita dal Marocco.

Sono arrivati nel porto di Motril, vicino a Granada, in serata. Sono tutti in buone condizioni. Verranno trasportati nel centro di accoglienza per immigranti dell’Andalusia.

La Spagna registrò un record di ingressi illegali nel 2006, con 31.600 immigrati accolti nelle isole Canarie.