ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Polonia presidente di turno dell'Ue

Lettura in corso:

Polonia presidente di turno dell'Ue

Dimensioni di testo Aa Aa

La Polonia assume la presidenza di turno dell’Unione europea. Principale obiettivo, rilanciare la crescita economica, mentre i 27 sono alle prese con la crisi sul debito, non solo in Grecia. Varsavia, in contro-tendenza, si propone come buon esempio in grado di ricostruire la fiducia nei progetti collettivi. Il ministro agli Affari Europei polacco:

“Penso che la Polonia possa mostrare il proprio entusiasmo europeo. Siamo il paese più filo-europeo al momento, se consideriamo i sondaggi e abbiamo un certo capitale politico che vogliamo utilizzare. Penso però che sia essenziale ritornare ai principi di base, fare uso di una leadership collettiva, con tutte le istituzioni europee coinvolte. Dobbiamo tirare fuori l’Unione Europea dalle difficoltà”.

Alla vigilia del passaggio di poteri ai vertici dell’Unione, nel paese decine di migliaia di manifestanti sono scesi in piazza contro la politica sociale del governo liberale di Donald Tusk.

Tensioni anche con i partner europei. Varsavia ha informato di voler essere presente alle discussioni sul futuro dell’euro, pur non facendo parte dell’eurozona.