ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Passaggio di consegne ai vertici dell'Ue: Polonia presidente di turno

Lettura in corso:

Passaggio di consegne ai vertici dell'Ue: Polonia presidente di turno

Dimensioni di testo Aa Aa

Ufficiale passaggio di consegne tra Ungheria e Polonia alla presidenza di turno dell’Unione europea. Il premier Donald Tusk ha ricevuto la simbolica bandiera dell’Unione dall’omologo Viktor Orban.

Principale obiettivo di Varsavia, rilanciare la crescita economica, mentre i 27 sono alle prese con la crisi sul debito, non solo in Grecia. La Polonia, in contro-tendenza, si propone come buon esempio in grado di ricostruire la fiducia nei progetti collettivi. Varsavia, sondaggi alla mano, si proclama inoltre il paese più europeista tra i 27. Un ottimismo che stride con le proteste di piazza di giovedì.

Alla vigilia del passaggio di poteri ai vertici dell’Unione, in Polonia decine di migliaia di persone hanno manifestato contro la politica sociale del governo liberale di Donald Tusk.

Tensioni anche con i partner europei. Varsavia ha informato di voler essere presente alle discussioni sul futuro dell’euro, pur non facendo parte dell’eurozona.