ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tobin tax e Iva europea: così Ue finanzierà bilancio dal 2014

Lettura in corso:

Tobin tax e Iva europea: così Ue finanzierà bilancio dal 2014

Dimensioni di testo Aa Aa

Tassare le transazioni finanziarie, introdurre un nuovo sistema di Iva europea. Ecco come l’Unione intende aumentare il proprio bilancio a partire dal 2014.

La Commissione Europea ha proposto la modifica dell’attuale prelievo sull’Iva, differenziato per ogni Paese, per passare a un sistema uniforme. Il prelievo a favore delle casse europee dovrebbe variare tra l’1% e il 2%.

Con questa misura e con l’introduzione di una Tobin tax il bilancio comunitario salirebbe del 5% nel 2014-2020 rispetto al bilancio 2007-2013. Passando da 925 a 971,5 miliardi.

Più complessa sarà la decisione e il calcolo della tassa che porta il nome di James Tobin, Premio Nobel per l’economia che la propose nel 1972: una tassa sulle transazioni finanziare, da tempo richiesta da Francia e Germania e osteggiata da Stati Uniti e Gran Bretagna, potrebbe far arrivare nelle casse europee circa 50 miliardi l’anno.

Andrea Neri