ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria, centinaia di rifugiati varcano frontiera libanese

Lettura in corso:

Siria, centinaia di rifugiati varcano frontiera libanese

Dimensioni di testo Aa Aa

Centinaia di rifugiati siriani hanno varcato la frontiera con il Libano negli ultimi due giorni per sottrarsi all’offensiva scatenata dall’esercito nella città occidentale di Kseir, dove sabato sarebbero stati uccisi almeno due civili. Il primo villaggio che incontrano in territorio libanese è quello di Kunaissat, a cui si riferiscono queste immagini.

Le forze armate siriane starebbero procedendo a diversi arresti, nel tentativo di sedare la rivolta popolare scoppiata il 15 marzo scorso. La repressione continua anche a Jisr al Shougur e in altre località del nord ovest, alimentando un flusso di rifugiati verso la Turchia: circa dodicimila sono ospitati nei campi allestiti vicino alla frontiera dal governo di Ankara.

In un hotel di Damasco, intanto, un gruppo di intellettuali indipendenti ha indetto per oggi un incontro allo scopo di trovare una via d’uscita alla crisi. Alla riunione, che sembra avere ricevuto l’avvallo del regime, non partecipano partiti di opposizione.