ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gli hacker del gruppo LulzSec dicono addio

Lettura in corso:

Gli hacker del gruppo LulzSec dicono addio

Gli hacker del gruppo LulzSec dicono addio
Dimensioni di testo Aa Aa

Il gruppo di pirati informatici LulzSec ha annunciato che chiuderà i battenti. I suoi membri avevano forzato i sistemi di sicurezza di istituzioni quali il senato americano e la CIA, ma anche compagnie come Sony, Nintendo e la televisione Fox.

La notizia è stata diffusa tramite l’account Twitter degli hacker, che non hanno però motivato la loro decisione.

Secondo alcuni osservatori, potrebbe essere il segno di un certo nervosismo dovuto all’arresto, martedì scorso, di un diciannovenne accusato di pirateria, ma anche di fronte al tentativo di hacker rivali di esporre i membri del gruppo.

LulzSec, che sostiene di aver trafugato 5 gigabyte di documenti sensibili, ha annunciato il proprio ritiro con la speranza di aver avuto un “microscopico impatto” nel mondo, e invitando i propri sostenitori a continuare la rivoluzione.