ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Camera USA: no alla missione in Libia, ma voto non vincolante

Lettura in corso:

La Camera USA: no alla missione in Libia, ma voto non vincolante

Dimensioni di testo Aa Aa

La Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti dice no al all’intervento americano in Libia, ma, nello stesso tempo, non approva la proposta di imporre un limite di spesa alla missione militare.

Il primo voto non vincola le scelte della presidenza, la seconda proposta, anche se approvata, sarebbe rimasta senza conseguenze perché non avrebbe comunque superato il successivo vaglio del Senato dove i democratici sono maggioritari, a differenza della Camera. Tuttavia è un messaggio di fastidio per le scelte di politica estera fatte dal capo della Casa Bianca. Barack Obama è accusato, anche da una parte dei democratici, di essersi impegnato in Libia senza mai aver chiesto il parere del Congresso.

Ieri a una nave della Croce rossa è stato consentito di far sbarcare in territorio ribelle circa 300 persone provenienti da Tripoli ma originarie della zona di Bengasi.

Ci sarebbero contatti in corso fra emissari del regime e il Consiglio Nazionale di Transizione. Uno dei portavoce del CNT ha dichiarato che, se Gheddafi lasciasse il potere, gli insorti non si opporrebbero a una sua permanenza in Libia.