ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia: Merkel, importante accordo con troika su prestito

Lettura in corso:

Grecia: Merkel, importante accordo con troika su prestito

Dimensioni di testo Aa Aa

Crisi greca, ma non solo. Politiche d’immigrazione, repressione siriana e conflitto in Libia. È fitto il programma della seconda giornata del vertice dei Capi di Stato e di governo dell’Unione europea, in corso a Bruxelles.

Occhi puntati su Atene, da cui dipende la stabilità dell’Euro. Trovato l’accordo con Unione e Fondo monetario internazionale sul nuovo piano quinquennale di austerità.

“Faremo il possibile per stabilizzare l’Euro, inviteremo Portogallo e Irlanda a realizzare i loro programmi – ha detto al suo arrivo il Cancelliere tedesco Angela Merkel – È stato un segnale importante che la Grecia abbia trovato un accordo sul prestito con la Commissione, la Banca centrale europea e l’Fmi”.

La Grecia si impegna a tagli della spesa e aumenti delle tasse per coprire i 3,8 miliardi di euro di buco di bilancio. Il Consiglio europeo chiederà, inoltre, al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite di adottare una risoluzione di condanna nei confronti del regime siriano.