ULTIM'ORA

Lettura in corso:

La crisi greca monopolizza il vertice europeo


mondo

La crisi greca monopolizza il vertice europeo

Aiutati che Bruxelles ti aiuta. Rigore e privatizzazioni sono la via obbligata che il summit europeo indica alla Grecia di nuovo sull’orlo della bancarotta.

Al tavolo dei 27 si discute del secondo salvataggio di Atene in pochi mesi.

“L’Unione europea è preoccupata per la crescita greca e pronta a sostenerla”, ha dichiarato il commissario europeo per gli affari economici Olli Rehn, “Ma prima di tutto la Grecia deve aiutare se stessa in modo che gli altri paesi europei possano a loro volta aiutarla. Questa è la linea di fondo”.

L’Europa deve però mostrarsi compatta, anche su nodi delicati come la questione dell’intervento dei privati in un’eventuale ristrutturazione del debito greco e la proposta del presidente della Commissione José Manuel Durao Barroso in favore di uno sblocco anticipato di fondi.

La Grecia dal canto suo deve trovare un consenso bipartisan all’austerity, da far digerire a una popolazione in piazza da mesi.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

JK Rowling lancia Pottermore e gli e-book del maghetto