ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Risanare le finanze portoghesi". Coelho giura e promette

Lettura in corso:

"Risanare le finanze portoghesi". Coelho giura e promette

Dimensioni di testo Aa Aa

Il panico da contagio greco detta l’agenda del passaggio delle consegne fra José Socrates e il nuovo primo ministro portoghese. Consolidare le finanze pubbliche nel breve termine, la priorità annunciata da Pedro Passos Coelho come imperativa, all’atto del formale giuramento della compagine ministeriale da lui nominata, in seguito alle elezioni del 5 giugno.

“Le nostre priorità sono chiare – ha detto -: stabilizzare le finanze del Paese; andare in soccorso di coloro che più sono in difficoltà e riportare alla crescita economia e occupazione. L’obiettivo della sostenibilità delle finanze pubbliche è un imperativo urgente, per far fronte ai nostri problemi a medio termine”.

Il nuovo esecutivo di centro-destra dovrà far approvare – e digerire – l’austerity richiesta come contropartita da Bruxelles ed Effe Emme I, per il piano di salvataggio al Portogallo da 78 miliardi di euro.