ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tunisia: processo in contumacia per l'ex presidente Ben Ali

Lettura in corso:

Tunisia: processo in contumacia per l'ex presidente Ben Ali

Dimensioni di testo Aa Aa

I giornali locali parlano di processo storico, la sua difesa di una carnevalata. È iniziato a Tunisi il processo, in contumacia, contro l’ex presidente Ben Ali.

“Sono venuto a chiedere giustizia, perché giustizia sia fatta – dice un manifestante all’esterno del tribunale – anche se in contumacia deve essere processato perché gli serva da lezione”

Circa 200 persone hanno preso posto nell’aula, per lo più oppositori dell’ex uomo forte di Tunisi, fuggito in Arabia Saudita il 14 gennaio scorso. Primo dittatore a cadere sotto la spinta della primavera araba.

Il processo verte sul ritrovamento di ingenti fortune in denaro e gioielli nel palazzo presidenziale di Tunisi. Armi e stupefacenti sarebbero stati trovati, invece, in quello di Cartagine.

“Non ho mai dato l’ordine di sparare con pallottole vere sui manifestanti’‘, ha detto dall’Arabia Saudita l’ex presidente tunisino.

Ben Ali non è il solo imputato, molti dei 93 capi d’accusa riguardano anche la moglie Leila Trabelsi, considerata elemento chiave in merito alle accuse di sottrazione di denaro pubblico.

Gli avvocati dell’ex rais hanno chiesto un rinvio dell’udienza.