ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Crollo dell'export giapponese a maggio

Lettura in corso:

Crollo dell'export giapponese a maggio

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Giappone registra a maggio un deficit commerciale di oltre 7 miliardi di euro, scontando gli effetti del sisma/tsunami dell’11 marzo, visto che l’export accusa un crollo del 10,3% a fronte di un aumentio dell’import del 12%.

Il dato, diffuso dal ministero delle Finanze, suggerisce che la situazione dell’economia giapponese resta fragile, anche se per il periodo luglio-settembre le previsioni sono di graduale ripresa.