ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: Turchia fornisce aiuti, esercito isola villaggio

Lettura in corso:

Siria: Turchia fornisce aiuti, esercito isola villaggio

Dimensioni di testo Aa Aa

L’esercito siriano ha circondato e completamente isolato un villaggio vicino alla frontiera con la Turchia, fondamentale per l’approvvigionamento dei profughi.

Ankara aveva poco prima allestito dei centri di primo soccorso, sconfinando in territorio siriano.

Si cerca adesso di aprire un corridoio umanitario: il presidente del Comitato internazionale della Croce Rossa, Jakob Kellenberger, sarà in visita per due giorni a Damasco per reclamare l’accesso alle persone vittime delle violenze.

Più di 10mila siriani hanno trovato rifugio in Turchia, ma altre migliaia si trovano ammassati al confine, in fuga dall’esercito. La gran parte di loro proviene dal Jisr al Shougour, la cittadina in cui i soldati erano intervenuti in forze dopo l’uccisione di un centinaio di militari.

Non si ferma, intanto, la repressione delle proteste contro l’amministrazione di Bashar al-Assad. Militari inviati da Damasco hanno assaltato Bdama, dando fuoco alle abitazioni e arrestando una settantina di persone. Fra gli sfollati al confine prevale il timore che l’esercito si possa spingere fino a lì per colpirli.