ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: sale il bilancio delle vittime

Lettura in corso:

Siria: sale il bilancio delle vittime

Dimensioni di testo Aa Aa

Migliaia di persone di nuovo in piazza in Siria. Le manifestazioni contro il presidente Bashar al-Assad, iniziate più di tre mesi fa, non si fermano. Nel quattordicesimo venerdì di preghiera le vittime degli scontri sarebbero una ventina. Il bilancio è stato fornito dal comitato che coordina la mobilitazione contro il regime. A Homs, i blindati sono tornati per strada, senza riuscire a fermare le proteste. Cortei anche alla periferia della capitale Damasco e in altre città.

La protesta in Siria intanto contagia il Libano. A Tripoli, nel nord del Paese, ci sono stati violenti scontri tra i sostenitori di al-Assad, e i sunniti vicini ai ribelli siriani. Il bilancio è di almeno sei morti.

L’esercito libanese ha avvertito che aprirà il fuoco contro chiunque giri armato per le strade mentre il governo di Beirut si è premurato di far sapere che gli incidenti non hanno nulla a che fare con la rivoluzione siriana.