ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: esercito libanese riporta la calma a Tripoli

Lettura in corso:

Siria: esercito libanese riporta la calma a Tripoli

Dimensioni di testo Aa Aa

Le truppe dell’esercito libanese hanno preso il controllo di due quartieri di Tripoli, città portuale del nord.

Si tratta della risposta militare ai violenti scontri di venerdì tra sostenitori e oppositori del presidente siriano Bashar al-Assad. Sono sei le persone morte negli scontri, esplosi mentre era in corso una manifestazione di solidarietà alla popolazione siriana.

“Oggi la situazione è tranquilla – spiega un residente di Tripoli – L’esercito è intervenuto per riportare la calma. Ieri siamo stati costretti a restare in casa”.

Più di cinquemila siriani si sono rifugiati nel Paese. Bab al-Tabbane è un quartiere in cui la maggior parte dei residenti è sunnita e sostiene le forze antisiriane, mentre Jabal Mohsen è un quartiere in cui vivono per lo più alawiti, sostenitori di Hezbollah, vicino all’amministrazione di Assad.

Secondo fonti giornalistiche gli scontri di ieri hanno provocato anche ingenti danni soprattutto nei quartieri poveri dove militari hanno perquisito molte abitazioni e compiuto arresti.

Dall’inizio delle manifestazioni di marzo, la repressione in Siria è costata la vita a 1.200 persone.