ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fukushima: decontaminazione dell'acqua iniziata e subito sospesa

Lettura in corso:

Fukushima: decontaminazione dell'acqua iniziata e subito sospesa

Dimensioni di testo Aa Aa

Alla centrale di Fukushima le operazioni di decontaminazione dell’acqua radioattiva sono state sospese. Lo stop è stato deciso dalla TEPCO alcune ore dopo l’inizio delle operazioni. La ragione: un innalzamento dei livelli di radioattività, improvviso e molto superore alle aspettative.

L’azienda che gestiva la centrale devastata dallo tsunami dell’11 marzo continua ad assicurare che tutte le vasche di combustibile esausto dell’impianto saranno raffreddate entro un mese, mentre per i reattori la previsione di un raffreddamento stabile è per gennaio dell’anno prossimo.

Il cerchio di evacuazione intorno alla centrale resta di un raggio di 20 km. Ma alcuni centri abitati esterni a quest’area sono stati aggiunti alla lista perché vi sono stati rilevati picchi di radioattività.