ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia: le reazioni dei cittadini al rimpasto

Lettura in corso:

Grecia: le reazioni dei cittadini al rimpasto

Dimensioni di testo Aa Aa

Cosa pensano i greci di questo valzer dei ministri messo in atto dal premier Papandreu? I cittadini di Atene salutano l’iniziativa ma non si fanno troppe illusioni sui miglioramenti che ciò porterà alla situazione finanziaria greca:

“Papandreu sta facendo uno sforzo, bisogna riconoscerlo – dice un uomo – ma sfortunatamente non ha abbastanza esperienza per risolvere problemi così seri”.

“Non penso che basti sostituire un ministro con un altro. Qello che davvero si dovrebbe fare è cambiare led scelte politiche, in modo che a sopportare tutto il peso non siano solo i cittadini ordinari, come i pensionati o i lavoratori”.

Vista la situazione, dietro l’angolo ci sono: disaffezione per la cosa e pubblica e qualunquismo:

“Non cambierà nulla – assicura un uomo – Ce l’ho con tutti i politici in generale perché non si preoccupano per i cittadini greci ma solo dei soldi che sperano di spillare. No, non cambierà niente”.