ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Arabia Saudita: donne al volante sfidano divieto

Lettura in corso:

Arabia Saudita: donne al volante sfidano divieto

Dimensioni di testo Aa Aa

Le saudite si mettono al volante. È partita la sfida contro il divieto di guida imposto alle donne in Arabia Saudita. Rispondendo alla campagna lanciata sui social network, un primo manipolo di coraggiose ha infranto il tabù, mettendosi al volante delle loro automobili e documentando l’impresa su internet.

Ma le organizzatrici non vogliono farla apparire come una protesta contro re Abdullah, invitando le donne a non dimenticare il velo, a farsi accompagnare da un uomo e, soprattutto, ad esporre in macchina una foto del sovrano.

“Se posso guidare una macchina da sola, non ho bisogno di avere un parente maschio con me – spiega una giovane donne che chiede di rimanere anonima – Posso soddisfare le esigenze della famiglia, come portare i bambini a scuola e tutte le altre cose che devo fare ogni giorno. Senza il problema dei tassisti e degli uomini stranieri, in questo modo posso essere al sicuro”.

Le donne, in Arabia Saudita, sono costrette ad assumere degli autisti, rendendo onerosi e vincolati alla presenza degli uomini i loro spostamenti.