ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Stati Uniti: Sexy scandalo su Twitter, Weiner si dimette

Lettura in corso:

Stati Uniti: Sexy scandalo su Twitter, Weiner si dimette

Dimensioni di testo Aa Aa

Ha annunciato le sue dimissioni in una rumorosa e affollata conferenza stampa a Brooklyn il deputato democratico di New York Anthony

Weiner, 46 anni, inciampato rovinosamente nella rete di un sexy-scandalo.

Scusandosi la moglie Huma, stretta collaboratrice di Hillary Clinton, ha dovuto dare l’addio al congresso degli Stati Uniti.

I pettorali scolpiti di Wiener, unitamente all’evidente primo piano dei suoi boxer, hanno spopolato su twitter. Il deputato americano per errore ha inviato a tutti i suoi 50.000 contatti le immagini intime che avevano -invece con tutta probabilità -, nelle sue intenzioni, destinatarie selezionatissime. E’ il primo politico vittima dei social network, e – complice la potenza del mezzo e un nome che in americano si presta ai dopppi sensi – gli sono bastate solo 3 settimane per diventare oggetto di scherno e di indignazione, tanto forte da indurre il Presidente Obama a rivolgergli un chiaro invito a lasciare il suo incarico istituzionale. Wiener studiava da Sindaco di New York, ma la passione per il web à stata piu’ forte…