ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia: Papandreou lancia un appello all'unità

Lettura in corso:

Grecia: Papandreou lancia un appello all'unità

Dimensioni di testo Aa Aa

Le riforme vanno fatte e la migliore risposta alle sfide che la Grecia deve affrontare è la stabilità.

Con queste parole George Papandreou si è rivolto ai socialisti. Il premier ha poi aggiunto che continuerà a cercare il più ampio consenso in parlamento. Nelle prossime ore è previsto l’annuncio del rimpasto dell’esecutivo ma intanto i socialisti devono fare i conti con le defezioni.

In mattinata Ektora Nasiakos, deputato del partito al governo aveva annunciato le proprie dimissioni:

“Mentre il Paese viene condotto lungo strade pericolose e il futuro dei nostri figli è nero, la leadership politica prosegue su un percorso basato sull’irresponsabilità e il populismo”.

Le discussioni sul voto di fiducia al nuovo esecutivo dovrebbero iniziare domenica e completarsi entro martedì.

Inutile il tentativo di Papandreou di formare un governo di unità nazionale con l’opposizione conservatrice. Il leader di Nuova Democrazia Antonis Samaras ha ribadito che per il suo schieramento l’unica soluzione sono nuove elezioni.