ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia: la poplazione chiede le dimissioni o la rivoluzione

Lettura in corso:

Grecia: la poplazione chiede le dimissioni o la rivoluzione

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo una giornata di scontri e proteste Atene si è svegliata tra slogan anti governativi e proposte rivoluzionarie. Il primo ministro Papandreu e il suo governo ormai privi di fiducia vengono dipinti come servi delle istituzioni finanziarie internazionali.

La popolazione è preoccupata:

“Sta sicuramente facendo un sforzo, la questione per noi è se ci saranno risultati o no, se avrà successo nei suoi sforzi”.

“Ha paura, non si sta dando da fare abbastanza. Io ho l’impressione che abbia proprio paura, altrimenti a questo punto avrebbe fatto molto di più. Avrebbe dovuto fare molte cose già un anno fa”.

“La questione non è chi diventerà o meno ministro. Dobbiamo trovare una soluzione sostanziale a questi problemi, questo è il punto”

Mentre i quotidiani titolano “Papandreu nel vuoto” e chiedono nuove elezioni, fuori dal paese ci si interroga su quali siano le soluzioni a una crisi che potrebbe colpire la stabilità finanziaria dell’Euro.